PREDICTIVE MAINTENANCE


UNA FABBRICA DIGITALIZZATA È IN GRADO DI PREVEDERE COSA ACCADRÀ. RISPARMIA TEMPO E DENARO EVITANDO FERMI PRODUTTIVI E INEFFICIENZE, GRAZIE ALLE NOSTRE SOLUZIONI IoT.

RACCOGLIENDO E ANALIZZANDO ENORMI QUANTITÀ DI DATI, PROVENIENTI DALLA SENSORISTICA IoT DI GRUPPO FILIPPETTI INSTALLATA NEGLI IMPIANTI PRODUTTIVI, POTRAI PREVEDERE IN ANTICIPO COSA ACCADRÀ.

Abbiamo sviluppato una gamma completa di soluzioni che sfruttano le nostre tecnologie IoT, i Big Data e gli Analytics per abilitare funzionalità avanzate che ti consentono di ottimizzare le attività manutentive, allungando la vita degli impianti e incrementando le performance della tua industria.

DIGITALIZZA LA TUA IMPRESA. GRAZIE ALLE NOSTRE SOLUZIONI IOT PER LA MANUTENZIONE PREDITTIVA, POTRAI CAPIRE QUANDO PROGRAMMARE INTERVENTI PER EVITARE COSTOSI FERMI PRODUTTIVI. INCREMENTERAI L’EFFICIENZA OPERATIVA E DIMINUIRAI I COSTI, GUADAGNANDO IN COMPETITIVITÀ.

PRODOTTI E FUNZIONALITÀ

LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DI LAYOUT INDUSTRIALI BASATA SU MODULI IMPLEMENTATI ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA “OPEN SOURCE” ENTERPRISE APPLICATION FRAMEWORK DI GEOWEB.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione sviluppata da Gruppo Filippetti consente di introdurre l’utilizzo di dati grafico-tecnici (layout, planimetrie, schemi 3D, etc.) in tutte le attività di gestione dell’azienda.

Il sistema si avvale di plugin nativi per l’import dei progetti direttamente dai formati dei più diffusi sistemi CAD 2D/3D e memorizza queste informazioni in un proprio formato interno, classificando spazi e oggetti geometrici, associando ad essi metadati ed informazioni/documenti/immagini.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

La soluzione consente di associare ad ogni spazio fisico oggetti, ad esempio i macchinari di un impianto e gli strumenti relativi alle operation oggetto di monitoraggio e manutenzione.

Ogni oggetto di piattaforma può essere editato, sia come contenuto informativo, che come forma geometrica direttamente nel potente editor web e ad esso possono essere associati processi di gestione modellati come workflow nel formato BPMN2.0

L’integrazione con le soluzioni di localizzazione e monitoraggio in tempo reale consente di alimentare il sistema di gestione con dati costantemente aggiornati (non stimati) misurati e oggettivi.

PRINCIPALI FUNZIONALITA’

  • Gestione dei layout: caricamento dei layout, interrogazione e modifica dei layout, integrazione con i sistemi di monitoraggio, modellazione 3D;
  • Anagrafiche apparati: categorizzazione apparati, personalizzazione delle interfacce, posizionamento nel layout, analisi statistiche sugli apparati.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Intelligente: la soluzione consente di utilizzare i dati relativi alla progettazione degli ambienti come elemento di partenza per la costruzione del sistema di gestione degli spazi stessi.
  • Flessibile e dinamico: consente la classificazione, modifica e gestione di tutti i processi relativi al layout dell’impianto garantendo la massima dinamicità e capacità di coniugare le informazioni corrette a impianti e macchinari rispetto alla loro disposizione spaziale all’interno dello stabilimento.
  • Potente: l’avanzato motore di classificazione consente di presentare i contenuti necessari associati agli oggetti posizionati negli spazi al fine di dare accesso alle informazioni cercate esattamente nel momento in cui esse sono necessarie.
  • Estendibile: l’utilizzo di un motore standard di modellazione ed esecuzione dei processi di gestione consente di usufruire di un insieme di processi di gestione, frutto dell’esperienza sul campo e anche di estendere/modificare questi processi adattandoli alle esigenze dello specifico cliente/impianto. In questo modo si garantisce la massima tracciabilità e automazione, supportando al meglio la trasformazione digitale delle aziende.
  • Integrabile: l’integrazione con i sistemi di localizzazione e monitoraggio in tempo reale costituisce una soluzione unica nel suo genere con grandi potenzialità in termini di supporto alla evoluzione in ottica industry 4.0

COMPONENTI BASE

EVITA I GUASTI IMPREVISTI, FERMI MACCHINA E RALLENTAMENTI NEI PROCESSI OPERATIVI. PROGRAMMA PREVENTIVAMENTE LE ATTIVITÀ MANUTENTIVE IN MODO INTELLIGENTE.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione di Gruppo Filippetti è in grado di definire le attività programmate (manutenzione programmata, controlli programmati, pulizie, revisioni, ecc.) relative ad immobili, impianti civili, impianti industriali o apparati distribuiti sul territorio.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Questo innovativo prodotto consente di pianificare una strategia di manutenzione e di creare una pianificazione programmata indicando per ogni attività: tempo previsto, ciclicità, ricambi e materiali di consumo, check-list, ecc.

PRINCIPIALI FUNZIONALITA’

  • Scadenziario per Autorizzazioni, Certificazioni ed Adempimenti;
  • Impostazione delle date di scadenza, periodi di preavviso e parametri per il rinnovo delle documentazioni;
  • Evidenziare i documenti in scadenza e scaduti;
  • Impostazione della messaggistica automatica che informa tutti i soggetti coinvolti per pratiche di rinnovo o che devono essere avvisati della scadenza di un documento.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Semplifica il lavoro: la soluzione consente di avere un unico strumento centralizzato in cui le attività sono pianificate, assegnate, completate attraverso check list compilabili anche da smartphone o tablet;
  • Potente: l’avanzato motore di classificazione consente di presentare i contenuti necessari associati agli impianti in manutenzione al fine di dare accesso alle informazioni cercate esattamente nel momento in cui esse sono necessarie;
  • Integrabile: la soluzione può essere integrata con i prodotti di monitoraggio così da alimentare il sistema con dati misurati in tempo reale (tempi di utilizzo, soglie di consumo e vibrazioni) superando i limiti delle soluzioni tradizionali basati su stime di usura media o tempi medi di utilizzo, è una soluzione unica nel suo genere con grandi potenzialità in termini di supporto alla evoluzione in ottica industry 4.0

COMPONENTI BASE

LA SOLUZIONE CHE PERMETTE DI GESTIRE GLI INTERVENTI MANUTENTIVI, ATTRIBUENDO LIVELLI DI PRIORITÀ, ASSEGNARE SERVICE LEVEL AGREEMENT E MONITORARE L’EFFETTIVA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO ATTESO.

GENERAL OVERVIEW

Il prodotto sviluppato da Gruppo Filippetti include la gestione dei flussi di processo di risorse sia interne che esterne all’azienda, con differenti modalità e con diverse configurazioni di processo. Include varie funzionalità ed opzioni relative alla stesura degli activity report, sia dal campo (anche con App mobile) che da remoto, in real time o a posteriori.

  • Sistema di ticketing e tracciamento e gestione delle richieste di intervento;
  • Gestione di conflitti di priorità;
  • Invio automatico di messaggi e e-mail;
  • Gestione degli ordini di lavoro;
  • Stesura e raccolta dei Report di attività giornalieri.

 

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Semplifica il lavoro: la soluzione consente di gestire, in un’unica piattaforma integrata con le altre soluzioni descritte, i flussi delle richieste per interventi manutentivi su richiesta;
  • Intelligente: risolve automaticamente i conflitti delle attività, migliorando il livello di servizio ai clienti interni ed esterni;
  • Efficace: garantisce una reportistica aggiornata ed efficace per il controllo dell’andamento delle richieste;
  • Flessibile e Potente: consente una consuntivazione in tempo reale grazie alla gestione degli ordini di lavoro, dell’assegnazione su di essi degli incarichi e la chiusura degli interventi anche in mobilità raccogliendo anche l’informazione di geo-localizzazione dell’intervento effettuato.

 

COMPONENTI BASE

LA SOLUZIONE FULL DIGITAL PER LA GESTIONE DEI REPORT RELATIVI ALLE ATTIVITÀ DI PREDICTIVE MAINTENANCE.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione di Gruppo Filippetti è un potente motore attraverso il quale è possibile configurare qualsiasi tipo di report, analisi, grafico a supporto di una efficace e ottimale strategia di manutenzione preventiva e limitare al minimo i rischi causati da una rottura o da un fermo impianto che produrrebbe ingenti danni economici.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

La soluzione permette di produrre report specifici che possono essere ottimizzati per diversi formati (stampa in PDF, presentazione a video HTML) oppure esportati nei formati RTF, XLS, CSV. La reportistica può essere infine salvata ed è possibile la consultazione applicando filtri personalizzati, o applicandoli al recordset selezionato.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Efficace: elevata efficacia nella gestione dei dati per un’ottimale ed efficace strategia di manutenzione;
  • Intelligente: la gestione intelligente del dato minimizza i danni e favorisce il corretto funzionamento degli impianti;
  • Predire per prevenire: permette di sfruttare in modo efficiente l’enorme quantità di dati rilevabili per identificare gli interventi prima che il guasto si verifichi.

COMPONENTI BASE

DIGITALIZZATE E RENDETE PIU’ SEMPLICI I PROCESSI DI MANUTENZIONE CON LA SOLUZIONE PER LA DEFINIZIONE DELL LISTE DI CONTROLLO APPLICABILI AD UNO O PIÙ OGGETTI E LUOGHI.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione Check List messa a punto da Gruppo Filippetti rende consultabili le check-list delle attività manutentive da svolgere o situazioni da verificare sul campo, direttamente attraverso web App dedicata, fruibile mediante qualsiasi browser di un device mobile.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

L’operatore a cui viene assegnata un’attività attraverso la soluzione degli Ordini di Lavoro può, direttamente dal proprio dispositivo mobile, verificare l’elenco delle attività operative previste per la manutenzione assegnata e i materiali necessari/consigliati.

A chiusura dell’intervento, l’operatore completa la lista di controllo delle attività selezionando quelle effettuate ed eventualmente inserendo attività o materiali aggiuntivi che si fossero resi necessari. L’intervento viene quindi classificato anche in base alla posizione geografica e trasmesso al sistema centralizzato per reportistica e avanzamento del processo.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Attività manutentive sempre sotto controllo: consente la piena tracciabilità delle attività manutentive in campo;
  • Informazioni precise, dettagliate e in real time: alimenta il sistema centralizzato con le informazioni di dettaglio utili per avere reportistica e statistiche significative;
  • Digitalizzazione avanzata di processi industriali: abilita l’avanzamento automatico dei processi digitalizzati.

COMPONENTI BASE

LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA RILEVAZIONE E IL MONITORAGGIO DEI DATI DELLE MACCHINE INDUSTRIALI A FINI MANUTENTIVI.

GENERAL OVERVIEW

Dalla profonda conoscenza dei processi industriali di Gruppo Filippetti nasce una soluzione in grado di far evolvere il concetto di manutenzione, abilitando di fatto il paradigma di industria 4.0.

Attraverso l’integrazione con il nostro modulo per l’Automazione Industriale, la soluzione è in grado di utilizzare i dati disponibili sul campo per sintetizzare politiche di maintenance di tipo predittivo fondate su analisi dei trend e analisi delle anomalie che permettono, a parità di processo produttivo, di avere un confronto delle varie serie storiche rilevate. Un primo livello di manutenzione predittiva può essere impostato sulla base di soglie relative a indici, contatori o eventi registrati.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

I dati sull’operatività degli impianti produttivi sono oggi tipicamente memorizzati all’interno delle macchine stesse principalmente per i fini di controllo e diagnostica di processo. Questi dati alimentano interfacce di gestione a bordo macchina (HMI) e sono recuperati al bisogno dal produttore stesso dell’impianto per verifica delle condizioni operative a valle di un guasto o blocco.

La soluzione di Gruppo Filippetti è in grado di recuperare queste informazioni dagli impianti, centralizzarle in una base dati, analizzarli e correlarli con l’obiettivo del monitoraggio e sintesi dei trend, al fine di identificare anomalie e consentire allarmi predittivi sulle condizioni operative che stanno divergendo rispetto alle condizioni di normalità.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Potente: la soluzione consente di avere una visione d’insieme dell’impianto sia da un punto di vista attuativo (tipo sistema SCADA) sia di monitoraggio e manutenzione dei sistemi complessi, attraverso correlazioni tra condizioni operative non omogenee;
  • Efficace: l’attività manutentiva può essere pianificata più efficacemente se alimentata non solo da schedulazioni ricorsive e condizioni su soglie ma anche da algoritmi esperti che analizzano i trend di esercizio e abilitano l’identificazione delle anomalie;
  • Integrabile: il sistema abilita l’interconnessione dei macchinari e l’integrazione degli stessi attraverso sistemi esperti in ottica Industry 4.0.

COMPONENTI BASE

MONITORA IN TEMPO REALE I KPI E ATTIVA PROCESSI OPERATIVI PER FARE FRONTE ALLE PERDITE DI EFFICIENZA.

GENERAL OVERVIEW

Il prodotto messo a punto da Gruppo Filippetti, raccoglie le informazioni relative all’efficienza generale degli impianti e consente di stabilire il rendimento di una risorsa produttiva, durante il tempo nel quale questa è disponibile a produrre.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Attraverso i vari sistemi di monitoraggio e di controllo delle attività di manutenzione, questa soluzione applica algoritmi di analisi e sintesi dei dati e li correla con i dati raccolti dai sistemi legacy del cliente, al fine di sintetizzare i KPI di efficienza generale OEE.

I KPI vengono rappresentati in un cruscotto di controllo sempre disponibile che consente ai gestori una visione complessiva dell’andamento dell’impianto permettendo inoltre di ottimizzare (e di prolungare) le condizioni di esercizio e, di conseguenza, il ciclo di vita degli impianti stessi.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Il sistema consente di implementare, attraverso l’analisi di dati oggettivi, un’efficace strategia O&M e Manutenzione programmata;
  • Consente il prolungamento della vita utile delle apparecchiature: ottimizzazione parametri MTTF, MTBF;
  • Integrato con la soluzione di manutenzione predittiva – schedulata e a soglie – consente la prevenzione di guasti, la riduzione di perdite e i fermi imprevisti;
  • Migliora le prestazioni e l’affidabilità degli impianti e dei macchinari.

COMPONENTI BASE

UNA SOLUZIONE COMPLETA PER L’ANALISI DELLE VIBRAZIONI CHE ATTRAVERSO L’INTELLIGENZA DEL SOFTWARE E LA ROBUSTEZZA DEI DEVICE CONSENTE DI REALIZZARE UNA STRATEGIA DI MANUTENZIONE PREDITTIVA EFFICACE IN OTTICA 4.0.

GENERAL OVERVIEW

L’Analisi delle Vibrazioni delle macchine utensili attraverso sensoristica specializzata, consente di abilitare le logiche manutentive in chiave Industry 4.0.

La soluzione messa a punto da Gruppo Filippetti per il Condition Monitoring permette di rilevare in modo preciso e puntuale le vibrazioni a bordo di macchine utensili e, analizzandone i parametri, di prevedere eventuali guasti e la loro origine, contribuendo ad evitare rotture e fermi produttivi estremamente costosi.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

La soluzione utilizza speciali Sensori per la rilevazione delle vibrazioni delle macchine utensili. I dati rilevati vengono analizzati già “a bordo sensore” per garantire la massima responsività verso il sistema macchina monitorato e per gestire eventuali condizioni di blocco per collisioni o altri eventi maggiori.

Il sensore, caratterizzato da una elevata robustezza e compattezza, è installato a bordo macchina e consente di rilevare collisioni, sbilanciamenti, usura dei componenti e processi di lavorazione non ottimizzati.

La sintesi dei dati analizzati, gli eventi identificati e le informazioni di contesto vengono trasmessi anche al sistema di controllo centralizzato per la storicizzazione e la correlazione con gli altri dati raccolti dall’impianto. Il Software in dotazione è una soluzione completa per le analisi vibrazionali (effettuabili in parallelo) utili per valutare, comprendere e diagnosticare i fenomeni vibrazionali.

È possibile esportare i risultati in excel a fini di reportistica o per effettuare ulteriori analisi (time signal analysis, RMS evaluation, analisi FFT, bump test).

Il Software consente inoltre la semplice procedura di equilibratura sul campo di rotori, il controllo delle vibrazioni e la riduzione dello sbilanciamento di mandrini, garantendo la qualità dei processi di lavorazione e prevenendo un’eccessiva usura nei componenti della macchina utensile.

La soluzione è nativamente integrata con la tecnologia SmartNetwork e la piattaforma IoT SmartPlatform per raccolta e analisi dei dati di campo.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • La soluzione di Gruppo Filippetti consente di identificare le cause dei guasti ed anticipare e intervenire per la risoluzione del guasto, evitando danni ai macchinari, interruzioni nei processi industriali e perdite economiche;
  • Monitora le condizioni delle macchine, utilizzando l’intelligenza del dato per ottimizzare le prestazioni e incrementare la produttività;
  • Riduce i costi di manutenzione complessivi e i costi di sostituzione;
  • Minimizza i rischi operativi.

COMPONENTI BASE

IL PRODOTTO CHE TI CONSENTE DI RACCOGLIERE I DATI RELATIVI ALL’IMPIANTO E ALLA FORZA LAVORO IMPIEGATA E DECIDERE SE INNESCARE PROCESSI DI GESTIONE AVANZATI.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione sviluppata da Gruppo Filippetti supporta, attraverso l’impiego di sensoristica specializzata e di applicativi dedicati (prodotti e sviluppati in house) la definizione delle principali tipologie di dati e di informazioni che dal sistema di monitoraggio in tempo reale alimentano le procedure di gestione degli impianti a supporto della digitalizzazione dei processi di manutenzione.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

La soluzione consente la creazione di contatori ed eventi su cui è possibile definire soglie di guardia. Queste innescano a loro volta la registrazione di altri eventi e potenzialmente l’avvio di processi di gestione come la manutenzione programmata di un certo macchinario o il richiamo di uno specifico reparto ad una maggiore attenzione ai processi produttivi, di cui si registra una deviazione non desiderata rispetto all’andamento previsto.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Impostare in modo semplice e rapido i contatori: ovvero di grandezze numeriche incrementali calcolate come dati aggregati in un certo periodo di tempo come ad esempio il tempo totale di utilizzo di un macchinario o il numero di fermi macchina nel mese;
  • Impostare Eventi per calcolo OEE: si registrano principalmente singoli eventi notevoli che sono funzionali al calcolo dei report relativi all’efficienza e disponibilità dell’impianto monitorato;
  • Impostare Indicatori utili: si intendono grandezze qualitative che consentono di classificare gli stati rilevati dal monitoraggio e oggettivamente descritti da contatori ed eventi come ad esempio disponibilità alta, media, bassa, critica dell’impianto o della specifica risorsa monitorata;
  • I dati degli indicatori consentono di comporre agevolmente la reportistica periodica e sono di supporto al coinvolgimento dei vari fattori produttivi aziendali;
  • Agevola il rispetto degli impegni di tracciabilità e controllo previsti dalla normativa e dal sistema di qualità aziendale.

COMPONENTI BASE

LA SOLUZIONE CHE CONSENTE DI APPLICARE LE MODERNE TECNOLOGIE DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA REALIZZAZIONE DI SCENARI MANUTENTIVI EVOLUTI.

GENERAL OVERVIEW

Le moderne tecnologie di machine learning, deep learning e di intelligenza artificiale possono essere applicate alla misurazione e all’analisi (in continuo) delle variabili di funzionamento e prestazionali di un impianto produttivo.

Lo scopo di questa soluzione sviluppata da Gruppo Filippetti, è quello di determinare quali componenti del sistema si stiano deteriorando, definire il livello di degrado e stimare il tempo di vita rimasto, prima del guasto o malfunzionamento (fault detection, diagnostics and prognostics).

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

La soluzione sviluppata da Gruppo Filippetti consente di monitorare in modo puntuale ed efficace le misure primarie e i segnali deboli inviati dalle macchine industriali, di determinare lo stato di salute dei vari componenti con una serie di metodi sia model-based (statistical distribution of failure time, degradation models, etc.) che data-driven (numerical algorithms, machine learning and data mining).

PRINCIPALI VANTAGGI

  • La soluzione consente di ricavare informazioni altamente specializzate e non immediatamente disponibili in quanto “nascoste” all’interno dell’ingente mole di dati che i sistemi di monitoraggio consentono di recuperare dagli impianti;
  • La correlazione tra i dati su base temporale e delle fasi di lavorazione, consente di identificare nuovi “legami” tra serie di dati raccolti in modo disgiunto e solitamente analizzati separatamente secondo il tradizionale approccio rule/condition based;
  • L’analisi esperta consente di avere nuovi elementi per la diagnostica degli eventi e previsione degli scenari operativi futuri i quali, adeguatamente gestiti, migliorano le performance generali del sistema monitorato;
  • Il sistema consente così di evidenziare e gestire l’interdipendenza delle varie parti dell’impianto e dell’impresa in generale, raggiungendo un livello superiore di “conoscenza” dell’industria interconnessa in ottica 4.0.

COMPONENTI BASE

AMBITI DI APPLICAZIONE

Le soluzioni e i prodotti di Gruppo Filippetti sono estremamente flessibili e contemplano Use Case per ambiti operativi anche molto diversi tra loro.

 

Industry 4.0
Manufacturing
Building 4.0

ASK A QUESTION

Hai bisogno di sviluppare una soluzione
specifica basata sui nostri Prodotti?

Share
Share
Share