CIVIL CONSTRUCTION & INFRASTRUCTURE

UN ECOSISTEMA DI DEVICE IoT E SOFTWARE ENTERPRISE PER DIGITALIZZARE LA CANTIERISTICA
CIVILE E INFRASTRUTTURALE.

IL MONDO DELLE COSTRUZIONI CIVILI, INDUSTRIALI E QUELLO DELLE INFRASTRUTTURE, SONO ANCORA CARATTERIZZATI DA PROCESSI E PROCEDURE MANUALI CHE NE PREGIUDICANO L’EFFICIENZA, IMPATTANDO SU COSTI E TEMPISTICHE. 

Le soluzioni messe a punto da Gruppo Filippetti ti aiutano a realizzare la trasformazione digitale dei cantieri edili, consentendoti di implementare livelli di automazione base ad avanzati, fino alla digitalizzazione integrale.

IL CANTIERE DIGITALE DI GRUPPO FILIPPETTI E’ UN ECOSISTEMA DI SOLUZIONI HARD E SOFT MIRATO ALL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELLA CONSTRUCTION. 

SOLUZIONI CHE PARTONO DALLA PROGETTAZIONE BIM E ARRIVANO ALL’EQUIPMENT MANAGEMENT, INCLUDENDO LA GESTIONE AVANZATA DELLE MAESTRANZE IMPIEGATE. 

PRODOTTI E FUNZIONALITÀ

LA SOLUZIONE C.D.E. SVILUPPATA DA GRUPPO FILIPPETTI TI PERMETTE DI DIGITALIZZARE I PROCESSI, INTEGRANDO LA MODELLAZIONE B.I.M. CON MODULI VERTICALI DEDICATI ALL’OTTIMIZZAZIONE DEL FLUSSO INFORMATIVO E DEL PROGETTO. 

GENERAL OVERVIEW

La soluzione Common Data Environment (CDE) – PIM (Project Information Model) rappresenta un insieme di funzionalità necessarie alla catalogazione e gestione delle informazioni in formato BIM per le attività di progettazione tecnica (edile ed architettonica, impiantistica e specialistica).

Il software consente di distribuire le informazioni a differenti destinatari e costituisce il fascicolo digitale del progetto ovvero rappresenta il CDE destinato alla produzione, gestione e distribuzione degli elaborati di progetto sia in formato BIM che documentale.

La soluzione permette, in aderenza con le indicazioni previste dalla normativa UNI 11377, la gestione dei differenti status delle informazioni tecniche e progettuali al fine di consentirne la distribuzione e la condivisione a gruppi di lavoro che operano con differenti finalità progettuale specialistiche.

Il CDE prevede la definizione dell’organizzazione del team progettuale, tramite il ruolo di BIM Manager che definisce e gestisce i profili ed il relativi flusso informativi, con la possibilità di configurare i processi approvativi dei singoli elaborati.

Le differenti funzionalità sono facilmente configurabili per tutti i profili progettuali (BIM Manager, Coordinatori di Progetto, Consultatori, Destinatari, Progettisti), consentendo immediatamente la condivisione delle informazioni secondo differenti parametri operativi che permettono la suddivisione.

MODULI

La soluzione è modulare ed è possibile scegliere tra:

  • BIM Explorer: visualizza i progetti in formato BIM ed è comune a tutte le aree progettuali. Consente il caricamento e la visualizzazione di modelli federati e l’aggregazione di modelli BIM con specializzazioni progettuali differenti in un unico modello federato completo di specifiche tecniche secondo gli standard internazionali (COBIE/IFC). Ti permette di importare ed esportare i file di progetto.
  • Area BIM Manager: consente la completa configurazione del CDE con definizione di tutte le specifiche tecniche necessarie alla definizione dei progetti, la differente visualizzazione a seconda dei profili inseriti ed associati, compresa la definizione dei flussi di comunicazione e notifica, la definizione del processo di approvazione e la gestione degli stati approvativi.
  • Area Progettisti: è configurabile su ogni singolo progetto. Consente la gestione completa dell’area dedicata (Work In Progress), permettendo sia la creazione di nuovi elaborati, sia l’utilizzo puntuale delle differenti visibilità del modello definite da parte del BIM Manager a seconda della specializzazione necessaria. Permette la navigazione del modello BIM per la consultazione, l’aggiornamento, la trasmissione, il cambio di stato, l’esportazione in locale del pacchetto di elaborati, la creazione richiesta di informazioni e meccanismi di notifica automatica delle comunicazioni.
  • Area Coordinatori di Progetto: è configurabile differentemente su ogni singolo progetto. Consente la gestione completa dell’area dedicata (Share), permettendo l’approvazione degli elaborati prodotti dai progettisti. Permette la navigazione del modello BIM per molteplici finalità.
  • Area Consultatori: dedicata agli utenti che esercitano una funzione di controllo/approvazione (Committente, Direzione Lavori, Coordinatore della Sicurezza, ecc.). Consente la gestione completa dell’area dedicata (Publish) che permette la distribuzione delle informazioni progettuali ai soggetti definiti dal BIM Manager. Permette la navigazione del modello BIM per molteplici finalità.
  • Area Destinatari: dedicata alla sola visualizzazione degli elaborati BIM a soggetti esterni al team progettuale (Referenti del Committente, Fornitori esterni, ecc.). Consente la navigazione dell’Elenco Trasmissioni (con protocollo), la consultazione degli elaborati di competenza e l’esportazione in locale del pacchetto di elaborati.
  • Request Management: area per la gestione delle comunicazioni tra i differenti componenti del team al fine di mettere in relazione e tracciare le richieste di informazioni e/o chiarimenti necessari allo svolgimento del progetto.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Sviluppato sulla base di Geoweb Framework, la soluzione si presenta come un’applicazione WEB di ultima generazione ed un’architettura basata su standard aperti facilmente integrabile ed installabile in qualsiasi infrastruttura IT.  La piattaforma integra funzione di Document Management System e dispone di strumenti di Upload di elaborati grafici compatibili con i principali software di progettazione CAD e BIM.

La flessibilità del framework garantisce l’adeguamento nel tempo ai nuovi standard tecnologici e la semplicità di personalizzazione.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Gestisci la complessità: puoi gestire in modo efficace progetti che coinvolgono grandi team di lavoro o opere complesse. La soluzione ti permette di gestire correttamente il flusso di informazioni finalizzato alla costruzione di un modello virtuale BIM di un’opera.
  • Garantisci la conformità: il CDE è progettato e realizzato secondo i metodi ed indicazioni delle principali norme di filiera per le Costruzioni, sia italiane che internazionali. La metodologia BIM, oltre che richiedere l’uso di tecnologie di modellazione specifica per le varie dimensioni, deve seguire un flusso di informazioni che segue regole ben definite.
  • Gestisci e digitalizzi i processi lungo l’intero ciclo di vita: l’uso del Common Data Environment risulta essenziale nell’assistere le regole definite nel BIM Execution Plan (BEP) e digitalizzare processi di gestione lungo l’intero ciclo di vita dell’infrastruttura e dell’opera.

COMPONENTI BASE

PIATTAFORME EVOLUTE E UN INSIEME DI FUNZIONALITÀ AVANZATE PER REALIZZARE IL CANTIERE DIGITALE E GESTIRE IN MODO DINAMICO L’AVANZAMENTO DEI PROGETTI DI COSTRUZIONI E DI RIQUALIFICAZIONE DEGLI EDIFICI.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione per il Construction Management si occupa di gestire e monitorare le fasi di costruzione di opere quali infrastrutture ed edifici. Consente di seguire e di gestire in modo dinamico l’avanzamento di un progetto di costruzione, di interventi straordinari o di riqualificazioni dei patrimoni esistenti.

Strutturato secondo i concetti e le metodologie di Project Management applicate al settore delle costruzioni, consente lo svolgimento delle attività realizzative secondo la scomposizione del progetto in fasi di lavorazione WBS (Work Breakdown Structure) e in parti d’opera PBS (Product Breakdown Structure).

Ogni fase del progetto può essere agganciata ad una Scheda lavorazione, che consente la gestione di tutte le attività propedeutiche allo svolgimento della lavorazione, anticipandole con il preavviso necessario. In questo modo sarà possibile conoscere tutti i fabbisogni per mantenere le date di programmazione della WBS e coordinare in tempo utile tutti i flussi (acquisto materiali, acquisto lavorazioni, progettazione, qualità, sicurezza, impegno manodopera, impegno mezzi, ecc).

Le Parti d’opera (PBS) possono essere agganciate ai singoli elementi di un modello BIM o CAD (importabili in formati standard quali IFC, DWG, ecc.) per avere una visione di tipo  spaziale delle fasi di svolgimento del progetto ed individuare eventuali interferenze nelle lavorazioni.

E’ possibile inoltre aggiornare la Programmazione attraverso l’aggiornamento dei Piani di lavoro nei principali formati, realizzati con i principali strumenti di Project Management.

La consuntivazione dello stato di avanzamento di un’opera può avvenire direttamente dal cantiere attraverso interfacce WEB o strumenti mobile, andando ad indicare quali lavorazioni previste dalla WBS sono state eseguite.

Infine, la soluzione sfrutta le piattaforme cloud e le tecnologie di campo per creare diversi livelli di automazione, dal livello base fino alla digitalizzazione completa dei processi di construction.

 

MODULI

La soluzione è modulare ed è possibile scegliere tra i seguenti moduli:

  • BIM Data: consente l’utilizzo del modello BIM e di tutte le informazioni tecniche sviluppate secondo standard internazionali. Suddiviso in BIM Explorer e BIM Structured Data (per caricamento e l’utilizzo delle specifiche per la costruzione e le fasi operative e gestionali successive).
  • Programmazione: utile per la realizzazione del manufatto edilizio o infrastrutturale e la suddivisione dei flussi di lavoro (area WBS), per la gestione delle parti d’opera (area PBS), delle Schede Operative o delle attività di progettazione costruttiva (area ABS) e del monitoraggio tecnico ed operativo dei Piani di Lavoro (area Work Schedule).
  • Piani di Fabbisogno: per la gestione di tutti i Piani di fabbisogno necessari allo svolgimento delle attività di cantiere.
  • Gestione Produzione: consente di avere i feedback dal cantiere sulle lavorazioni della WBS.
  • Gestione SIL e SAL: permette di avere una dimensione economica del piano di lavoro attraverso l’aggancio delle righe di computo (importato da software di contabilità) eseguite per ogni fase di lavorazione.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Sviluppato sulla base di Geoweb Framework, la soluzione si presenta come un’applicazione WEB di ultima generazione ed un’architettura basata su standard aperti facilmente integrabile ed installabile in qualsiasi infrastruttura IT.

La soluzione è integrabile con strumenti di programmazione dei lavori (4D) e contabilità dei lavori (5D). L’avanzamento dei lavori può essere automatizzato integrando tecnologie di tracciamento di componenti e parti d’opera o di monitoraggio di cantiere.

La flessibilità del framework garantisce nel tempo l’adeguamento ai nuovi standard tecnologici e la semplicità di personalizzazione.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Abilita la digitalizzazione dei processi di cantiere.
  • Aggiornamento tempestivo e gestione del lavoro anche in mobilità: è disponibile l’APP per Giornale Lavori che permette di effettuare data entry in mobilità.
  • Acquisisci dati di campo e garantisci la security: la soluzione prevede l’utilizzo di device per il Controllo Accessi e l’integrazione con tecnologie RFID passive, grazie alle quali è possibile realizzare sistemi che permettono il controllo e il monitoraggio degli accessi del personale operativo al cantiere.
  • Realizzi sistemi per il tracciamento di parti d’opera (PBS): consente di disporre, per la fase di realizzazione ed esecuzione del progetto, di un sistema informatico atto alla registrazione dello stato di approvvigionamento dei materiali da cantiere.
  • La soluzione integrata consente di stabilire la conformità della progressiva realizzazione dell’opera rispetto al progetto approvato e programmato durante la fase progettuale; viene messo a confronto il modello digitale BIM comprese le informazioni relative alle tempistiche previste (BIM in versione 4D) con i risultati di indagini sul cantiere effettuate con laser scanner al fine di stabilirne l’effettivo SAL.

COMPONENTE BASE

COMPONENTI ABILITANTI E LIVELLI DI AUTOMAZIONE

Livello Automazione 1: APP Mobile

La soluzione richiede l’impiego di APP Giornale Lavori by Geoweb

Livello Automazione 2: Sistema per il Controllo Accessi. Sistema per il Tracciamento di Parti D’Opera (PBS)

La soluzione integra Lettori RFID per il controllo accessi e Tag RFID passivi di terze parti.

UNA SOLUZIONE COMPLETA CHE TI PERMETTE DI GESTIRE VEICOLI, ATTREZZATURE E I RELATIVI ADEMPIMENTI OPERATIVI E FORMALI, INCLUSO IL CONTROLLO DEI COSTI OPERATIVI.

GENERAL OVERVIEW

La soluzione Equipment Management rappresenta un insieme di funzionalità necessarie alla gestione digitale ed innovativa dei veicoli e mezzi operativi utilizzati nei cantieri per la creazione di opere e manufatti, consentendo la gestione dinamica di ogni attrezzatura necessaria allo svolgimento delle attività di realizzazione.

Macchine da produzione, autocarri per il movimento terra e materiali, apparecchiature per il sollevamento (gru, autogru, elevatori e piattaforme aeree), attrezzature ed accessori vari sono inseriti nell’anagrafe e suddivise gerarchicamente per finalità o funzione operativa.

Le funzionalità di Equipment Management consentono di controllare tutte le attività operative inerenti il parco macchine e le attrezzature necessarie allo svolgimento del cantiere. La soluzione consente inoltre la gestione dell’officina (emissione di Ordini di Lavoro, raccolta e rendicontazione dei relativi Rapporti Operativi), la compilazione dei Rapportini Giornalieri delle risorse del personale operative, la localizzazione dinamica e in real time del parco mezzi (qualora il mezzo sia dotato di apparato GPS) ed il monitoraggio giornaliero. Tali informazioni consentono di popolare il Cruscotto dei consumi effettivi in funzione dei parametri impostati e dei rifornimenti di carburante effettuati e registrati sul sistema.

Infine, la soluzione sfrutta le piattaforme cloud e le tecnologie di campo per creare diversi livelli di automazione, dal livello base fino alla digitalizzazione completa dei processi di gestione degli equipment in cantiere.

MODULI

La soluzione è modulare ed è possibile scegliere tra:

  • Inventario Equipment: consente la gestione dell’anagrafica dei mezzi operativi suddivisi in differenti categorie, personalizzabili su esigenza del Cliente e completa di dati identificativi, caratteristiche tecniche e documenti allegati, elenco dei ricambi e delle parti sottoposte ad usura, registri operativi della manutenzione (effettuata e prevista), l’elenco delle assegnazioni operative, il monitoraggio suddiviso in geo-localizzazione e consuntivo delle ore lavorate, gli adempimenti legislativi necessari.
  • Contratti ed Adempimenti: permette la gestione dei contratti sia di approvvigionamento (acquisto, comodato, leasing e noleggio), che di assistenza (mezzi e sicurezza). Permette inoltre la gestione delle informazioni quali anagrafica completa garanzia e dati amministrativi, l’elenco degli asset associati e le differenti scadenze correlate (operative ed amministrative) e consente l’invio automatico di notifiche ed avvisi. Inoltre permette la gestione degli adempimenti legislativi relativi alla conformità tecnica ed operativa degli equipment e permette di innescare e inviare automaticamente le notifiche e gli avvisi sulla base delle scadenze e relative tempistiche di rinnovo.
  • Impieghi ed Assegnazioni: permette la gestione delle richieste di equipment e la pianificazione e la programmazione operativa del parco macchinari al fine di organizzare le attività di cantiere.
  • Gestione Controlli: consente la gestione delle attività di verifica e controllo degli equipment di cantiere al fine di garantirne il corretto funzionamento secondo gli adempimenti legislativi.
  • Gestione Officina: permette la gestione delle attività di manutenzione dei mezzi ed equipment tramite la formulazione degli ordini di lavoro, la raccolta e la contabilizzazione dei relativi rapporti giornalieri.
  • Monitoraggio Mezzi: consente la gestione dei mezzi in termini di localizzazione territoriale (se provvisti di trasmettitore GPS) e di monitoraggio delle ore lavorate.
  • Controllo Consumi: è suddivisa in due aree principali per il Controllo dei consumi per mettere in relazione le ore lavorate e i chilometri percorsi e per il Cruscotto Costi per la consuntivazione, tramite la sintesi delle informazioni operative, del cruscotto dei costi ripartito in adempimenti, rifornimenti, manodopera, ricambi ed accessori. E’  suddiviso per mese e cantiere di riferimento.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Sviluppato sulla base di Geoweb Framework, la soluzione si presenta come un’applicazione WEB di ultima generazione ed un’architettura basata su standard aperti facilmente integrabile ed installabile in qualsiasi infrastruttura IT. 

Dispone inoltre di interfacce basate su WEB APP che consentono l’uso in cantiere. La soluzione può prevedere l’integrazione con sistemi di localizzazione dei mezzi tramite GPS e monitoraggio delle ore lavorate attraverso l’interfacciamento con le centraline di controllo.

La flessibilità del framework garantisce nel tempo l’adeguamento ai nuovi standard tecnologici e la semplicità di personalizzazione.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Gestisci in tempo reale gli equipment presenti in cantiere.
  • Aggiornamento tempestivo e gestione del lavoro anche in mobilità: è disponibile l’APP per Controlli Giornalieri che permette di produrre e caricare a sistema i rapportini delle verifiche e dei controlli eseguiti sulle attrezzature e gli automezzi utilizzati in cantiere e i mezzi assegnati, specificandone i relativi i codici della WBS. La raccolta e la gestione di queste informazioni nella piattaforma EM consente di monitorare lo stato di avanzamento lavori e verificarne l’allineamento con la pianificazione prevista.
  • Gestisci in real time il tracciamento e l’utilizzo degli automezzi: la soluzione ti permette la gestione del parco automezzi, a partire dall’autorizzazione all’utilizzo (attraverso l’installazione di tag passivi apposti sul veicolo) e finalizzata al controllo dell’effettivo utilizzo da parte del personale abilitato.
  • Monitori le ore lavorate e i consumi effettivi: la piattaforma è in grado di interfacciarsi con dispositivi di terze parti posti a bordo macchina, per acquisire dati sulle ore lavorate in base al tempo in cui i mezzi sono accesi.
  • Geo-localizzi gli automezzi in modo puntuale: la soluzione è dotata di connettori per la raccolta dei dati di posizione rilevati dai dispositivi GPS posti a bordo macchina. Questo permette di estrarre informazioni sul percorso effettuato e sulle ore trascorse in cantiere.

COMPONENTE BASE

COMPONENTI ABILITANTI E LIVELLI DI AUTOMAZIONE

Livello Automazione 1: APP Mobile

La soluzione richiede l’impiego di APP per Controlli Giornalieri by Geoweb

Livello Automazione 2: Tracciamento ed Utilizzo Automezzi.

La soluzione richiede l’impiego di Lettori RFID e Tag RFID passivi di terze parti.

La soluzione richiede l’impiego di Lettori RFID e Tag RFID passivi di terze parti.

Livello Automazione 3: Monitoraggio Ore Lavorate e Consumi

La soluzione richiede l’impiego di dispositivi di terze parti per il monitoraggio delle ore lavorate.

Livello Automazione 3: Geo-localizzazione Automezzi

La soluzione richiede l’impiego di dispositivi di terze parti per la localizzazione GPS.

UNA SOLUZIONE POTENTE E FLESSIBILE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CHE, GRAZIE ALLE INTEGRAZIONI IoT, ESPANDE ULTERIORMENTE LE SUE FUNZIONALITÀ GARANTENDO LA SECURITY E LA SAFETY SUI LUOGHI DI LAVORO.

GENERAL OVERVIEW

Workforce Management sviluppata da Gruppo Filippetti, è una soluzione che consente la gestione delle risorse umane operative permettendo il completo controllo delle informazioni inerenti la gestione del personale, gestione delle ditte appaltatrici, gestione dei lavoratori e registri delle presenze.

La soluzione permette la gestione personale in ingresso in cantiere con funzionalità di gestione dell’anagrafica del personale di ditte interne/esterne, la verifica delle idoneità operative, degli adempimenti, delle visite mediche.

Per funzionalità ancora più avanzate, Workforce Management è integrabile con soluzioni di Security (Controllo Accessi) e di Safety per il monitoraggio dei DPI, il monitoraggio “uomo a terra” (anche in ambienti a rischio di esplosione grazie ai dispositivi ATEX), appello digitale per la gestione delle emergenze e il monitoraggio delle interferenze tra squadre di lavoro.

MODULI

La soluzione è modulare ed è possibile scegliere tra i seguenti moduli:

  • Gestione Risorse e Personale: consente l’organizzazione completa e la gestione operativa delle risorse umane in cantiere con la possibilità di attribuire adempimenti, assegnazioni e distacchi operativi presso cantieri di terze parti. Questa funzionalità è suddivisa in tre aree principali: per la gestione dell’Anagrafica del Personale Aziendale, per gli Adempimenti del Personale (funzionalità per la gestione dell’idoneità sanitaria, consegne dei DPI, ecc) e Assegnazioni e Distacchi (per assegnare incarichi al personale presso azienda terza e assegnazione dei lavoratori presso cantieri di altre aziende).
  • Gestione Fornitori e Ditte Appaltatrici: permette la definizione dell’anagrafica delle ditte appaltatrici e dei fornitori esterni secondo classificazione tipologica delle attività specialistiche. Suddiviso in quattro aree (Anagrafica Ditte Appaltatrici, Adempimento Ditte Appaltatrici, Autorizzazione Sub-Appaltatori, Personale Ditte Appaltatrici).
  • Gestione Operativa Forza Lavoro: consente la gestione del personale operativo presso i differenti cantieri in attività e programmati. E’ suddivisa in quattro aree: Anagrafica Lavoratori Cantiere, Scadenzario Idoneità Lavoratori, Richiesta Lavoratori a Ditte Appaltatrici, Procedura di Ingresso Cantiere).
  • Registro per la Gestione Operativa e Presenzeconsente la registrazione dei lavoratori presso i differenti cantieri in termini di accessi e presenze. Suddiviso in tre aree (Registro Presenze, Registro Accessi, APP WFM o Gestione Operativa).

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Sviluppato sulla base di Geoweb Framework, la soluzione si presenta come un’applicazione WEB di ultima generazione ed un’architettura basata su standard aperti facilmente integrabile ed installabile in qualsiasi infrastruttura IT. 

Dispone inoltre di interfacce basate su WEB APP che consentono l’uso in cantiere ed è predisposto per essere integrato con tecnologia di controllo accessi o di controllo presenza.

La flessibilità del framework garantisce l’adeguamento nel tempo ai nuovi standard tecnologici e la semplicità di personalizzazione.

PRINCIPALI VANTAGGI

  • Hai il completo controllo sulla gestione del personale in cantiereanche in mobilità grazie alla nostra APP;
  • Implementi un sistema completo per garantire in ogni momento la sicurezza nel cantiere: la soluzione integrata consente di controllare e monitorare gli accessi del personale operativo al cantiere, nelle aree in cui è possibile installare sistemi di controllo dei flussi di persone costituiti da lettori di Tag RFID passivi per la registrazione dei dati di ingresso e di uscita al cantiere;
  • Abiliti funzionalità avanzate di Safety e realizzi un sistema completo e avanzato per mettere in sicurezza i luoghi di lavoro: la soluzione utilizza tecnologie IoT Hard e Soft per monitorare i dispositivi di protezione individuale (DPI), gestire eventi di Uomo a Terra (Man Down) in tempo reale, Gestire Emergenze (Appello Digitale) ed effettuare il Monitoraggio delle Interferenze tra Squadre di Lavoro.

COMPONENTE BASE

COMPONENTI ABILITANTI E LIVELLI DI AUTOMAZIONE

Livello Automazione 1: APP Mobile

La soluzione richiede l’impiego di APP per Registro Presenze by Geoweb e l’integrazione con tecnologie di terze parti come Lettori RFID Passivi, Tag RFID Passivi.

E’ inoltre possibile potenziale la soluzione integrandola con la IoT Smart Platform, lo SmartNetwork, il DPI SaveMENOW, le Anchor UWB, i Beacon magnetici e i DPI Tag sviluppati da Gruppo Filippetti.

Livello Automazione 2: Sistema per il Controllo Accessi

La soluzione consente di controllare e monitorare gli accessi del personale operativo al cantiere. Richiede l’impiego di tecnologie di terze parti come Lettori RFID Passivi e Tag RFID Passivi. 

Livello Automazione 3: Sistema di Gestione delle Presenze

La soluzione consente di allineare la situazione operativa e le informazioni prodotte dal controllo accessi, tramite connettore software e i sistemi gestionali aziendali per la gestione del personale a livello centrale (corporate) o in cantieri complessi e/o soggetti a rischi importanti. Richiede l’impiego di tecnologie di terze parti come Lettori RFID Passivi, Tag RFID Passivi e l’integrazione con Sistemi ERP di terze parti. 

Livello Automazione 3: Safety, Monitoraggio DPI e Man Down 

La soluzione può essere ulteriormente potenziata grazie alla soluzione per la Safety, sviluppata da Gruppo Filippetti (Monitoraggio DPI e Uomo a Terra).

Grazie all’innovativa infrastruttura di localizzazione, ai DPI SaveMENOW e ai DPI Tag apposti sui dispositivi di protezione individuale, è possibile monitorare in tempo reale l’effettivo e corretto utilizzo dei DPI. In caso di mancato o non conforme utilizzo dei dispositivi, vengono generati alert visualizzati alla IoT Smart Platform e notificati ai preposti alla sicurezza.

E’inoltre possibile è possibile identificare in tempo reale l’evento “uomo a terra”, indicatore di potenziali situazioni di pericolo quali cadute e malori.

Livello Automazione 3: Safety, Appello Digitale in caso di Emergenze

Disponendo dell’opportuna infrastruttura di localizzazione nei punti di raccolta  e dotando i lavoratori di DPI SaveMENOW e dei DPI Tag, è possibile effettuare in automatico l’appello nelle aree di raccolta, ottenendo in tempo reale informazioni sui lavoratori.

Livello Automazione 3: Safety, Monitoraggio interferenze tra squadre di lavoro

Grazie all’innovativo DPI SaveMENOW e all’innovativa infrastruttura di localizzazione, i lavoratori vengono localizzati nelle aree in cui è di particolare interesse gestire il rischio interferenza tra lavorazioni. Attraverso la IoT Smart Platform si impostano le logiche di monitoraggio concordate con la committenza. Nel caso di presenza di lavoratori di diverse squadre all’interno delle stesse aree, il sistema genera alert in tempo reale che vengono notificati, visualizzati e storicizzati in piattaforma.

AMBITI DI APPLICAZIONE

Le soluzioni e i prodotti di Gruppo Filippetti per la Safety sono estremamente flessibili e contemplano Use Case per ambiti operativi anche molto diversi tra loro.

 

Oil&Gas
Construction Site
Shipbuilding

ASK A QUESTION

Hai bisogno di sviluppare una soluzione
specifica basata sui nostri Prodotti?

Share
Share
Share